Scossa di terremoto a Catanzaro e provincia, panico tra la popolazione.




Cronaca | Daniel Parretta | 15 ottobre 2010 alle 14:30

terremoto-calabria

Catanzaro.
Una nuova scossa di terremoto è stata avvertita dalla popolazione nella provincia di Catanzaro e nei paese limitrofi; alle ore 7:21 di oggi 15 Ottobre la terra ha tremato ancora in Calabria. L’ epicentro è stato localizzato nel distretto di S. Eufemia ad una profondità di circa 35 chilometri , di magnitudo 4.1. Sono state registrate altre scosse di minore entità nella mattinata, dai 2,2 ai 2,7 gradi della scala Richter.

Le zone maggiormente interessate dal sisma sono quelle di Catanzaro, Sellia Marina, Simeri Crichi, Soveria Simeri, ma la scossa è stata avvertita chiaramente anche nel basso Jonio soveratese, tra Montauro e Sant’ Andrea Apostolo dello Jonio.

Non sono certo una novità da queste parti eventi del genere, considerata la zona ad alto rischio sismico, ma dopo gli eventi degli ultimi tempi nel distretto sismico di S. Eufemia e l ‘ ultimo di stamane, la popolazione si domanda se non si tratti di uno sciame sismico al quale prestare maggiore attenzione.

A Giugno di quest’ anno infatti, il 17 alle ore 00:40 per la precisione, una scossa simile di magnitudo 4.1 è stata avvertita  nella stessa zona di Vibo Valentia e Catanzaro, con epicentro sempre nel distretto sismico di S. Eufemia, ad una profondità di circa 2 chilometri. In questo caso l’ evento è stato avvertito fino alla provincia di Reggio Calabria, tra le zone di Palmi e Polistena.

Si puo’ parlare quindi di sciame sismico visto che i maggiori eventi sono accompagnati da scosse di minori entità? Sicuramente sì anche se l’attività sismica nella zona tirrenica interessata è piuttosto frequente, ed è monitorata costantemente dai sismologi e dall’ European Mediteranean Seismological Centre che ha diramato il bollettino relativo alla scossa di oggi.

Senza creare allarmismi, rimane comunque da valutare l’ entità e la natura delle attività telluriche, che fortunatamente fino ad oggi non hanno provocato danni a persone o cose, ma solo spavento e panico tra la popolazione, che spesso si chiede come comportarsi e si interroga sulla scarsità di informazione dei principali media nazionali.

Tags: , , , ,

Ti è piaciuto questo articolo? CONDIVIDILO!


Catanzaro su Facebook: ti piace? Sottoscrivi il nostro feed RSS

Citycool su Facebook





Articolo scritto da Daniel Parretta

Daniel Parretta Daniel Parretta 38 anni, vive in provincia di Catanzaro. Esperto di Informatica e Internet è interessato al mondo del lavoro online e offline. Tra le altre cose si occupa di web marketing, nuovi media e creazione di contenuti utili. La passione per il web lo porta spesso a fare informazione su svariate tematiche sociali.
Sito: http://www.danielparretta.com


Lascia un commento